Anno A

Una ben misera conoscenza

Il secondo racconto biblico della Creazione (Gen 2 – 3) è il mosaico da cui vengono staccati i due quadri narrativi che...

La forza della Parola mite e umile

Così dice il Signore: ¹«Ecco il mio servo che io sostengo, il mio eletto di cui mi compiaccio. Ho posto il mio...

Commento a Genesi

Caino e Abele: il morso del serpente. Gen 4,1-16 (prima parte)

La storia dei due fratelli è uno dei racconti biblici dell’AT che hanno registrato una straordinaria fecondità letteraria, pittorica e cinematografica. Tutto questo è...

Gen 2,8-15: il giardino di Eden – 01

Nella creazione del terrestre il narratore ha sottolineato come esso non sia un self-made man, ma invece abbia un rapporto stretto con «il suolo/natura»...

Gen 2,18-25: secondo settenario, sguardo d’insieme

Prima di procedere alla lettura puntuale del testo, credo utile dare una visione globale della scena attraverso la sua struttura. Come nel primo settenario...

Personaggi

Che cosa rappresenta o chi è il serpente di Genesi 3?

Prima di procedere oltre con il commento è giunto il momento di chiedersi: chi è il serpente? chi è o che cos’è questo animale...

Commento a Esodo

Violenza chiama violenza: Mosè in esilio: Es 2,16-22

16Il sacerdote di Madian avev a sette figlie. Esse vennero ad attingere acqua e riempirono gli abbeveratoi per far bere il gregge del padre. 17Ma...

Mosè senza Dio è un liberatore fallito: Es 2,11-15

11Un giorno Mosè, cresciuto in età, si recò dai suoi fratelli e notò i loro lavori forzati. Vide un Egiziano che colpiva un Ebreo,...

Es 1,15-22: Il coraggio di due donne (terza parte)

Il timor di Dio presuppone la sacralità della vita. Preservare la vita di questi bambini assume priorità sull’editto omicida di una persona importante e...

I Salmi

Salmo 19 la testimonianza della creazione

Il Salmo 19 è una profonda meditazione sull’esistenza dell’uomo che si considera «servo/a» del Signore. L’unità del Sal 19 è ancora dibattuta, ma sono...

Appunti evangelici

«Davvero costui era Figlio di Dio!» (Mt 27,54)

Chi fa questa affermazione è il centurione e quelli che con lui montano la guardia sotto i tre appesi alla croce. Marco...

Buona Pasqua

Cari lettori l’annuncio dell’angelo alle donne: «Non è qui. È risorto come aveva detto…» (Mt 28,6) condensa la buona novella. Le parole dell’angelo marcano innanzitutto...

Che cosa dobbiamo fare? III Domenica di Avvento anno C

Il Vangelo di questa terzo domenica di avvento, tratto da Lc 3,10-18, è la continuazione di quello di domenica scorsa. Siamo al capitolo terzo...

Maria, Madre di Gesù

In occasione della memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes vorrei proporre una riflessione biblica a partire dal racconto dell'annunciazione: 26Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu...

Articoli più letti

Il peccato di Cam: Gen 9,20-27

La prima azione del settenario noachico è quella di piantare la vigna perché Noè è diventato «uomo del suolo». Come nel quadro della creazione,...

Salmo 126: Chi semina nelle lacrime mieterà nella gioia

Il salmo, in sei versetti, esprime con un intenso lirismo sentimenti di gioia, riconoscenza e supplica. È ritenuto uno dei più intesi salmi del...

Culto, purità e santità: il libro del Levitico

Di Pier Paolo Nava Culto, purità e santità: il libro del Levitico Questo libro, il terzo dell’Antico Testamento, non viene letto spesso dai cristiani, anche se...

Rahab la prostituta: Giosuè 2-6

Di Anna Maria del Prete "In seguito Giosuè, figlio di Nun, mandò due uomini da Sittim per spiare di nascosto, dicendo: Andate, ispezionate il paese...

Autore