Home Pasqua Sperare l'insperabile

Sperare l’insperabile

banner-949932_1920

Gli occhi della speranza sanno vedere una porta là dove sembra esserci solo un muro.

Sanno vedere una soglia là dove sembra esserci solo un confine.

Sanno vedere una promessa là dove c’è solo un limite.

Sanno vedere un futuro là dove sembra esserci solo la morte.

Sanno vedere un pulcino là dove sembra esserci solo un uovo.

Sanno vedere una sorpresa là dove sembra esserci solo un guscio.

Gli occhi di coloro che corrono al sepolcro vedono sole delle cose mancanti,

ma gli occhi della speranza sanno vedere lo spazio di Dio.

Gli occhi della speranza sanno vedere l’invisibile.

Buona Pasqua!

fr. Roberto Tadiello

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Genesi 3

L’albero della vita perso per sempre? Gen 3,22-24

Come all’inizio della grande narrazione di Gen 2–3 qui il solo protagonista è Yhwh Elohim; inoltre, sono ripresi alcuni elementi: «ad est», «giardino di...

Eva madre dei viventi: Gen 3,20-21

In perfetto parallelismo con Gen 2,18-25, l’uomo dà il nome alla propria donna e ritorna il tema della nudità e dei vestiti. ²⁰ L’uomo chiamò...

La sentenza sull’uomo e l’arida disarmonia del creato: Gen 3,17-19

¹⁷ All’uomo disse: «Poiché hai ascoltato la voce di tua moglie e hai mangiato dell’albero di cui ti avevo comandato: “Non devi mangiarne”, maledetto...

La sentenza sulla donna e la prospettiva di una madre soffocante: Gen 3,16

Con la maledizione sul serpente si dichiara che la bramosia è nemica di Dio e dell’umanità (cfr. Gen 3,15). Le sentenze sulla donna e...

La sentenza sul serpente (Gen 3,14-15), un annuncio di speranza

Emersa la verità, Yhwh Elohim può rendere giustizia e lo fa partendo dal serpente, per passare poi alla donna e al terrestre. Ritorna l’ordine...