Roberto Tadiello

Roberto Tadiello
302 ARTICOLI5 Commenti

Invito alla gioia: Is 66,10-14

¹⁰Rallegratevi con Gerusalemme, esultate per essa tutti voi che l'amate. Sfavillate con essa di gioia tutti voi che per essa eravate in lutto. ¹¹Così sarete allattati e vi sazierete al seno delle sue consolazioni; succhierete e vi delizierete al petto della sua gloria.¹²Perché così dice il...

La chiamata di Eliseo: una scelta radicale

In quei giorni, il Signore disse a Elìa: «Ungerai Eliseo, figlio di Safat, di Abel-Mecolà, come profeta al tuo posto».Partito di lì, Elìa trovò Eliseo, figlio di Safat. Costui arava con dodici paia di buoi davanti a sé, mentre egli stesso guidava il dodicesimo. Elìa, passandogli...

Prima che il mondo fosse … Proverbi 8,22-31

²² Il Signore mi ha creato come inizio della sua attività,prima di ogni sua opera, all'origine.²³ Dall'eternità sono stata formata,fin dal principio, dagli inizi della terra.²⁴ Quando non esistevano gli abissi, io fui generata,quando ancora non vi erano le sorgenti cariche d'acqua;²⁵ prima che fossero...

Un rapporto vitale e vivificante: Salmo 16

I poeti oranti del libro dei salmi hanno cantato, perché vissuto, la relazione unitiva Dio-uomo/credente, dove il Signore è percepito nella sua immediatezza ed essenzialità, espressa da immagini di pregiata bellezza: il Signore è la luce, la sola in cui l’uomo comincia a vedere veramente se stesso...

Guai a chi si gloria! Salmo 75

La Bibbia ha una profonda convinzione: gloriarsi, insuperbirsi è un’offesa alla maestà divina; l’arroganza di ritenersi importanti e di godere di un potere, svincolato da qualsiasi limite, è soggetto al giudizio di Dio. Il Sal 75 è un canto di lode a Dio che giudica i...

Buona Pasqua 2019

¹⁹La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei... (Gv 20,19ss). Queste poche righe del vangelo di Giovanni ci riportano al giorno di Pasqua, il primo...