21.5 C
Venezia, IT
mercoledì, settembre 19, 2018
Con la domenica delle palme si apre davanti a noi la settimana santa e il brano della passione che viene proclamato quest’anno è quello di Marco. Il racconto marciano è incorniciato da alcuni personaggi femminili: la donna anonima di Mc 14,3-9 e le donne che guardano da lontano quanto è...
Le donne che guardano da lontano La seconda figura femminile è plurale sono un gruppo di donne di cui Marco dice che osservano da lontano. Gesù è morto e il centurione ha proclamato che egli è «il Figlio di Dio». Le sue parole assumono un valore peculiare perché in tutto...
L’evangelista Giovanni ama caratterizzare ciascuno dei suo personaggi umani in riferimento a Gesù, il Verbo di Dio, il Figlio di Dio. Nella caratterizzazione di ciascun personaggio egli fa emergere le istanze e le domande che via via sorgono nell’ascoltatore o lettore mentre si dipana il racconto di Gesù. In...
Il racconto della purificazione del tempio è ricordato da tutti gli evangelisti all’inizio dell’ultima fase del ministero di Gesù a Gerusalemme, dove porterà a termine la missione ricevuta dal Padre. In modo significativo Giovanni sceglie di anticipare questo evento all’inizio dell’attività pubblica di Gesù, con l’evidente proposito di farne...
Nell’episodio evangelico della trasfigurazione di Gesù, Marco racconto che Gesù «prese con sé» Pietro, Giacomo e Giovanni. C’è subito da dire che la frase «prese con sé» non si esaurisce in una semplice richiesta di vicinanza fisica, ma esprime la volontà di Gesù di farsi dono e condivisione: è...
Ciò che caratterizza il racconto delle tentazioni di Marco (Mc 1,12-13) rispetto a quelli di Matteo e Luca è l’assenza dei tre dialoghi tra Gesù e il tentatore. 12E subito lo Spirito lo sospinse nel deserto 13e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche...