Home Commento a Genesi

Commento a Genesi

Genesi 1: l’armonia della creazione

Al primo impatto con Genesi 1 si ha la netta sensazione di trovarsi davanti più che ad un racconto ad una liturgia solenne ritmata da una serie di ripetizioni. Infatti, se leggessimo il testo con in mano uno stock di evidenziatori di diversi colori, ci accorgeremmo una volta giunti...

Introduzione al Libro della Genesi – 01

Genesi e le domande di tutti noi Aprendo e leggendo il Libro della Genesi è come entrare in una galleria affrescata sulle due pareti: a destra i racconti dell’origine del mondo; su quella di sinistra quelli sull’origine del popolo di Israele. Tutti è due gli affreschi sono guidati da un’unica domanda...

Genesi 5 e la genealogia da Adamo a Noè

Leggendo il capitolo quinto della Genesi si può avere la sensazione di trovarsi davanti ad un arido elenco di nomi che vanno da Adamo a Noè passando per il terzogenito della prima coppia Set. Non si fa menzione né di Caino né di Abele, mentre si nota il ricorrere...

Caino e Abele: il morso del serpente. Gen 4,1-16 (terza parte)

Post precedente Il confronto Yhwh e Caino: vv. 6-7 Ci siamo lasciati nel post precedente con il volto abbattuto di Caino. C’è ora l’intervento di Yhwh. Il fatto che Dio non guardi a Caino e alla sua offerta non significa...

Caino e Abele: il morso del serpente. Gen 4,1-16 (prima parte)

La storia dei due fratelli è uno dei racconti biblici dell’AT che hanno registrato una straordinaria fecondità letteraria, pittorica e cinematografica. Tutto questo è dovuto a diversi motivi: il primo è che il racconto si presenta conciso e allusivo al tempo stesso; tra le righe del testo, il lettore...

Caino e Abele: il morso del serpente. Gen 4,1-16 (seconda parte)

Prima parte La scelta di Yhwh e la collera di Caino: Gen 4,3-5 Dopo averci fatto fare un salto in avanti presentandoci i due fratelli adulti e rappresentanti, con il loro lavoro, di due modelli sociali diversi, il narratore racconta di una loro «offerta» a Yhwh e della scelta di quest’ultimo...